Intelligenza artificiale Reveal

Reveal sta ridefinendo gli orizzonti delle prestazioni delle bodycam grazie alla tecnologia AI più avanzata, progettata per utilizzare la visione, l'audio, il movimento e le informazioni preconfigurate delle fotocamere al fine di aumentare le opportunità di successo in un modo che non è mai stato possibile prima. Questa tecnologia all’avanguardia trasporta la società verso un futuro più sicuro e migliore per tutte le parti coinvolte. Siamo fieri di esserne precursori.

Sei interessato? Contattaci



La Serie K utilizza i chipset più avanzati per consentire alla fotocamera di eseguire una varietà di compiti di intelligenza artificiale. Uno di questi è rappresentato dalla funzione “Face Match” (Corrispondenza volto). Quando Face Match è abilitato, la fotocamera è programmata per confrontare i volti visti sul campo con una lista di controllo preconfigurata di volti di soggetti di interesse, come persone scomparse o vulnerabili. Se Face Match rileva una corrispondenza, la fotocamera risponde in maniera predeterminata.

Come viene creata la lista di controllo?

La lista di controllo che guida la funzione Face Match della fotocamera Serie K è gestita tramite DEMS 360. Le immagini dei volti d’interesse vengono caricate in DEMS 360 sotto forma di fotografie, o selezionate dalla libreria multimediale esistente di DEMS 360. I volti selezionati vengono poi elaborati per creare un descrittore matematico unico arricchito con i metadati di ciascun soggetto di interesse. È possibile aggiungere qualsiasi soggetto di interesse a una o più liste di controllo, che quindi possono essere assegnate a specifici gruppi di fotocamere. Ogni volta che una fotocamera è inserita nella docking station, DEMS 360 cancella le liste di controllo esistenti e invia la lista di controllo corrente, così che la fotocamera conterrà solo i soggetti di interesse pertinenti.

La funzione Face Match sul campo

Quando la fotocamera è accesa, tutti i volti che si trovano in un raggio di circa 4 metri da essa vengono elaborati, e viene creato un descrittore. Il descrittore viene incrociato con i volti della lista, e se esiste un’elevata correlazione, il sistema registra una corrispondenza. L'utente può essere avvisato della corrispondenza immediatamente, oppure la corrispondenza può essere semplicemente registrata per la visualizzazione futura. La corrispondenza può anche innescare un’attività della telecamera, come la registrazione o lo streaming.

Disclaimer:
I descrittori che non danno luogo a corrispondenze con i volti di una lista di controllo vengono immediatamente eliminati e non ne viene conservata alcuna traccia. Questo processo avviene in meno di un secondo.


Face Search (Ricerca dei volti) è una nuova funzione di intelligenza artificiale di DEMS 360, che permette all'utente di controllare se lo stesso volto appare altrove nella libreria di DEMS 360 (composta da immagini e video catturati dalla bodycam o provenienti da altre fonti).


Quando Face Match Search è abilitata, DEMS 360 elabora i file multimediali in entrata e rileva i volti nell'immagine o nel video. I volti individuati appaiono sotto forma di elenco accanto al file multimediale, in una nuova scheda denominata "Face Search". Per ogni sequenza, una pipeline di intelligenza artificiale elabora il volto più accurato, creando un descrittore matematico unico per quel volto. Questo descrittore può quindi essere utilizzato per individuare volti simili all'interno della libreria video. Se viene trovato un volto simile, questo appare in una scheda chiamata “Matches” (Corrispondenze), che contiene le miniature dei volti simili con un link al file multimediale memorizzato in cui il relativo volto è stato identificato.

Face Search

Ricevi mensilmente notizie e risorse esclusive sulle nostre Body Cam